InternetNews

Mozilla Firefox 16.0!

Mozilla Firefox 16 per Windows, Linux e OS X è tra noi. Disponibile anche la nuova versione mobile per Android (anche se ancora in versione beta), scaricabile dal Google Play. Questa versione pone le basi per interessanti miglioramenti futuri come la velocizzazione del codice javascript.

Oltre a questa novità, abbiamo il supporto iniziale alle applicazioni web (web app) sui tre sistemi operativi, mentre la versione Firefox per OS X ha attiva di default la funzione di accessibilità VoiceOver, sebbene Mozilla specifichi chi si tratti di una caratteristica ancora migliorabile. Presente inoltre il supporto al codec audio Opus, adottato anche da Skype.

E tra la risoluzione di un bug qua e là, Mozilla si è occupata anche degli sviluppatori realizzando un’unica Developer Command Line. Il nuovo strumento consente un facile controllo della tastiera attraverso gli strumenti di Firefox per gli sviluppatori, è intuitivo, e completa comandi e parametri. Inoltre, Firefox integra un certo numero di caratteristiche stabili, tra cui troviamo animazioni CSS3, transizioni, trasformazioni, valori dell’immagine, IndexedDB e altro. Firefox integra anche due API che Mozilla ha contribuito a creare chiamate batteria API e vibrazioni API.

Per quanto riguarda Firefox 16 per Android abbiamo la nuova modalità Reader per rendere più semplice la visione, la lettura e la condivisioni di articoli dal telefono cellulare o dal tablet. È sufficiente toccare l’icona “Reader” nella Awesome Bar per attivarla e leggere contenuti online non solo rimuovendo pubblicità, ma anche ottenendo immagini riformattate e caratteri ingranditi.